I media nella costruzione della visibilità sociale dell’Unione Europea

L’esigenza di comunicare l’Europa è andata crescendo con il progredire delle tappe dell’integrazione insieme alla presa d’atto dell’impossibilità di continuare efficacemente il processo senza coinvolgere i cittadini, superando il modello d’unificazione guidato dall’alto.  Tuttavia, i nodi problematici del deficit democratico, dell’esigenza di formazione di un’identità europea  e della costruzione di una sfera pubblica che travalichi quelle nazionali rimangano insoluti, radicalizzandosi per effetto della crisi economico-finanziaria.

Partendo da questo scenario, l’intervento si focalizza sul sistema mediale come componente centrale della sfera pubblica e sulla costruzione del discorso su temi e attori europei. Si affronterà la questione della rappresentazione mediale dell’Unione, evidenziando quelle caratteristiche del sistema dell’informazione che, interagendo con le peculiarità dell’organizzazione istituzionale sovranazionale, contribuiscono a definire un’immagine che limita una piena comprensione del progetto europeo da parte dei cittadini. 

Joomla templates by a4joomla